Rifiuti, stop all’export di plastica: l’Europa approva il divieto


Rifiuti, stop all’export di plastica: l’Europa approva il divieto

L’Unione europea ha approvato un divieto all’esportazione di rifiuti di plastica non riciclabili verso i paesi non appartenenti all’OCSE. Il provvedimento, che entrerà in vigore nel 2026, rappresenta un passo importante nella lotta all’inquinamento da plastica, che è una delle principali cause di inquinamento marino.

Rifiuti, stop all’export di plastica: l’Europa approva il divieto. nel 2020, l’UE ha esportato 32,7 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui 10,8 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica. La maggior parte di questi rifiuti è stata destinata a paesi in via di sviluppo, dove spesso vengono smaltiti in modo inadeguato, causando danni all’ambiente e alla salute umana.

Il nuovo regolamento dell’UE mira a ridurre il traffico illecito di rifiuti e a promuovere il riciclo e il recupero dei rifiuti all’interno dell’Unione. Il divieto si applica a tutti i rifiuti di plastica non riciclabili.

Per poter esportare rifiuti di plastica verso un paese non appartenente all’OCSE, i paesi dell’UE dovranno dimostrare che il paese importatore è in grado di gestirli in modo sostenibile. Le esportazioni di rifiuti di plastica verso i paesi OCSE saranno gradualmente eliminate entro il 2030.

“Questo è un passo importante per combattere l’inquinamento da plastica”, ha dichiarato Paolo Pileri, presidente di Legambiente. “Ora è necessario accelerare gli investimenti nel riciclo e nel recupero dei rifiuti all’interno dell’UE”.

Il divieto all’esportazione di rifiuti di plastica rappresenta un’importante tappa nella transizione verso un’economia circolare. Tuttavia, per essere efficace, dovrà essere accompagnato da misure che promuovano il riciclo e il recupero dei rifiuti all’interno dell’UE. Scopri come va la differenziata in italia


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Ciao! 

Clicca su uno dei nostri contatti qui sotto per chattare su WhatsApp

× Hai bisogno d'aiuto?